Progetto RAEE@SCUOLA

9ae32-cattura

Il Comune di Trieste, insieme ad altri 60 comuni italiani, parteciperà quest’anno alla

TERZA EDIZIONE DI RAEE@SCUOLA


c76ad-img_0007

Un progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale volto a insegnare agli studenti delle scuole primarie come gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). I ragazzi delle classi quarte e quinte elementari saranno protagonisti di un programma che unirà alle attività di informazione sui RAEE anche una vera e propria attività di raccolta delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche (PAED) nelle scuole, realizzata con il supporto operativo di AcegasApsAmga, azienda di gestione del ciclo urbano dei rifiuti, in partner con Querciambiente Soc. Coop. Soc.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di Coordinamento Raee (CdC RAEE), avrà una durata di tre settimane.  L’avvio della campagna di sensibilizzazione, patrocinata dal  Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e promossa dal Comune di Trieste, sarà annunciato ufficialmente in una

 
conferenza stampa
che di terrà lunedì 13 aprile, alle ore 12.00
presso la Sala del Consiglio Comunale   
Piazza Unità d’ Italia



In quell’occasione interverranno:

  • Roberto Cosolini, Sindaco di Trieste
  • Antonella Grim, Assessore all’Educazione e alla Scuola
  • Umberto Laureni, Assessore all’Ambiente
  • Elena Canna, Ancitel Energia e Ambiente
  • Paolo Dalmaso, Direzione Ambiente AcegasApsAmga S.p.A.
  • Cristiano Bresich, Responsabile servizi ambientali AcegasApsAmga S.p.A.
Segreteria organizzativa RAEE@scuola 
Annunci

Informazioni su querciambiente

La Cooperativa Sociale Querciambiente opera dal 1996 nel campo dell’ecologia e della gestione rifiuti, ed è costituita da 50 soci.
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.