Raccolta, trasporto e recupero Rifiuti Sanitari


zoom_microraccolta2Eseguiamo il servizio di “Raccolta e Trasporto Rifiuti Sanitari” per conto di strutture sanitarie pubbliche (Azienda Sanitaria n°1 Triestina) e private quali ospedali, cliniche, case di riposo, ambulatori, consultori, dentisti, veterinari ma anche tatuatori e parrucchieri, nel territorio delle provincie di Trieste e Gorizia.

Querciambiente è specializzata nella gestione dei rifiuti sanitari classificati come pericolosi e non, offrendo un servizio di raccolta e trasporto con un calendario prestabilito e personalizzato a seconda delle esigenze.

Il Servizio

sanitariGli appositi contenitori a norma (monouso e resistenti a taglio e perforazione) vengono forniti da Querciambiente.
Dopo la chiusura del contenitore, questo verrà ritirato per essere conferito ad impianti di termovalorizzazione autorizzati.

La Normativa

Per rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo si intendono quei rifiuti che presentano un rischio biologico, nonché gli oggetti e i materiali da eliminare venuti a contatto con sangue o materiale biologico infetto o presunto tale (per esempio aghi e siringhe).
2_IMGSERVICELa gestione dei rifiuti prodotti da attività sanitarie è disciplinata a livello nazionale, oltre che dalle disposizioni di carattere generale contenute nel D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., da un regolamento (DPR n. 254 del 15 luglio 2003) che individua quali finalità la prevenzione e la riduzione della produzione ed una gestione che favorisca il reimpiego, il riciclaggio, il recupero e l’ottimizzazione della raccolta, del trasporto e del trattamento dei rifiuti sanitari stessi, con lo scopo di garantire elevati livelli di tutela dell’ambiente e della salute pubblica, nonché un efficace sistema di controlli.


 

Annunci